Società Nazionale di Scienze, Lettere e Arti in Napoli


Via Mezzocannone, 8 - 80134 Napoli



PROFILO DEL SOCIO

Castaldo Luigi

Email: luicast1974@gmail.com

Settore:
FISICA SPERIMENTALE DELLE PARTICELLE ELEMENTARI

Profilo:
Leonardo Merola, professore ordinario di Fisica sperimentale presso l'Università di Napoli Federico II, si occupa di ricerche nel campo della fisica sperimentale delle particelle elementari. E' autore di oltre 400 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali.

Ha partecipato ad esperimenti con macchine acceleratrici al CERN di Ginevra per lo studio delle collisioni protone-protone, protone-antiprotone, elettrone-positrone, con l'acceleratore DAFNE per lo studio dei decadimenti dei mesoni K nei Laboratori Nazionali dell'INFN di Frascati e attualmente è ora impegnato al CERN nello studio delle collisioni protone-protone all' LHC (Large Hadron Collider).

E' stato direttore della Sezione di Napoli dell'INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) dal 2004 al 2011 ed è membro dell'European Committee for Future Accelerators.

E' presidente del comitato scientifico del datacenter SCoPE dell'ateneo fridericiano ed è responsabile di un progetto per la realizzazione di un'infrastruttura di calcolo distribuito per il 'progetto bandiera' SuperB dell'INFN.

Pubblicazioni:
LEP Collaborations Precision electroweak measurements on the z resonance
Physics Reports - Volume 427, Issues 5-6, May 2006, Pages 257-454

KLOE Collabortion Data acquisition and monitoring for the kloe detector
Nuclear Instruments and Methods in Physics Research Section A: Accelerators, Spectrometers, Detectors and Associated Equipment - Volume 516, Issues 2-3, 11 January 2004, Pages 288-314

ATLAS Collaboration The atlas experiment at the cern large hadron collider
Journal of Instrumentation Volume 3 August 2008 - JINST 3 S08003

ATLAS Collaboration Search for new particles in two-jet final states in 7 tev proton-proton collisions with the atlas detector at the lhc
Phys. Rev. Lett. 105, 161801 (2010)

L3 Collaboration Studies of hadronic event structure in e(+)e(-) annihilation from 30 to 209 gev with the l3 detector
Physics Reports - Volume 399, Issues 2-3, September 2004, Pages 71-174

aggiornamento:26-12-2016

modulo:03/05/2012

Torna all'elenco